08 Mar 2017

Bianco, total Bianco, in un ufficio le giornate lavorative sono composte da vari momenti, più o meno piacevoli: l’urgenza da sistemare, la pausa caffè con il collega, il problema dell’ultimo minuto, le scartoffie da rimettere a posto.  E le riunioni? Attese, temute, sofferte e a volte anche evitate. Eppure è nelle riunioni, e proprio dentro le sale riunioni (o meeting room) che si ricevono i clienti e si prendono decisioni importanti per l’azienda.

Per affrontare al meglio una riunione, di qualsiasi tipo essa sia, non serve solo premunirsi di parecchio caffè, acqua o qualche pasticcino e ovviamente di tutti i dati possibili a sostegno dell’incontroma occorre curare anche l’ambiente in cui viene svolta. Signori ecco a voi la regina in bianco, scrivania e mobile di supporto, non serve altro per farla primeggiare.

08 Mar 2017

Cosa si può dire di più…gambe in vetro trasparente extra chiaro e piano in noce, un tavolo riunioni unico, elegante, minimale, importante. Come una scultura sospesa….un piano così massiccio ed al tempo stesso così leggero. Chi non vorrebbe averlo nel proprio ufficio. Dettagli firmati Cavazzoli, nulla è lasciato al caso, ogni cm studiato per dare il massimo. Di vitale importanza è l’aggiunta di sedute comode e delicate

04 Mar 2017

Secondo me il vero segreto di un’azienda di  successo è semplicemente il benessere dei propri dipendenti

Molte ricerche lo confermano: se i dipendenti sono soddisfatti, e lavorano in un contesto in cui ci si prende cura della sua salute,  le performance finanziarie aumentano. Viceversa, se non li si gratifica abbastanza, questo potrebbe rappresentare una causa di fallimento totale.
Siamo troppo drastici? Forse, ma esistono casi specifici in cui la connessione tra questi due elementi è stata provata.

Ti suggerisco alcune idee per creare un ambiente di lavoro soddisfacente, anzi eccellente.

Braccio porta monitor ergonomico: Ti  Permette di realizzare diverse configurazioni da tavolo a secondo delle necessità funzionali e progettuali: regolabile in altezza, inclinazione, profondità, con doppio snodo finitura alluminio, con supporto e piastra di sostegno sottopiano.

 

04 Mar 2017

La pillola della settimana è interamente dedicata a un elemento che adoro.

 

Oggi vi voglio parlare delle scrivanie regolabili in altezza, che si stanno affermando nel mercato europeo con una crescita annua notevole.

Perché ve ne parlo?

Perche offrono una soluzione personalizzabile ed ergonomica al 100% e tutto ciò favorisce il benessere fisico e mentale di chi la utilizza, riducendo o eliminando totalmente problemi muscolari, disturbi alla schiena, e stress.

Perché crea ambienti di lavoro versatili, la puoi modificare in altezza per adattarla a più utenti o per lavorare in piedi o seduti, rende la postazione operativa flessibile, adatta anche a briefing veloci e ad attività molto diverse tra loro, diventando un meeting point e una area di community.

 

04 Mar 2017

Scrivania direzionale con piano in legno Olmo, toni del grigio: dal Tortora della parete dove sono posizionati mobili di altezza media, anch’essi con struttura Tortora ante legno olmo e vetro retroverniciato, al grigio piombo della pelle delle poltrone. Soffitto in legno sbiancato e pareti vetrate, per uno spazio studio ad alto tasso di naturalezza.
Un altro mio sogno che si realizza e diventa realtà.

 

28 Feb 2017

Posso realizzare un’ avveniristica opera di design?

Si,  si può fare!

L’ ho fatto.

Un’ innovativo arredamento in un meraviglioso progetto che valorizza l’area meeting,  un’ importante tavolo in legno nero con bordi in pelle, ampie e comode poltrone in pelle nere con cuciture a contrasto, pareti bianche personalizzate con stampe che riportano la vita aziendale della ditta Italpack spa…. una bella storia tutta firmata Paolo Cavazzoli.

28 Feb 2017

La reception in un ufficio è la protagonista dell’accoglienza, rivela il carattere dell’azienda proprio come un biglietto da visita.

Si dice che “la prima impressione è quella che conta”.

Questo discorso vale ovviamente anche per le attività commerciali e gli studi professionali: la prima impressione che un’attività regala ad un cliente è importante e, per questo motivo, il ruolo svolto dall’area accoglienza è fondamentale.

Te ne propongo alcune, in esse ci vedo affidabilità, tradizione, solidità, modernità, innovazione, eleganza, familiarità, sensualità, sono solo alcune delle sensazioni che possono suscitarci di primo acchito.

Tu quante altre ne vedi?

Scrivile nei commenti

27 Feb 2017

Oggi vi parlo della carta da parati, in grado di creare massima continuità con le pareti grazie alla sua abilità di “mimetizzarsi” creando dei veri capolavori dipinti.

Negli ultimi anni la decorazione delle pareti degli uffici è diventata molto più importante.

Basta con le le pareti dello studio o degli spazi di lavoro dipinte in uno sterile bianco.

La carta da parati è una buona scelta quando si parla di migliorare gli ambienti di lavoro, dato che possono aggiungere una sensazione di calore, benessere, tranquillità, gioia, allegria, professionalità.

È però importante decidere quale effetto di quelli descritti sopra si vuole ottenere prima di scegliere lo stile.

I colori, motivi, e la qualità delle superfici, hanno infatti un impatto su atmosfera ed umore. Diamo dunque un’occhiata ai vari ambienti, prendiamo in considerazione le domande da farci per arrivare ad una giusta conclusione e pensiamo a quali criteri attenerci quando si sceglie una carta da parati per un ambiente lavorativo. Io sono a tua disposizione.

Vi ho creato 5 ambienti con sensazioni emozionali diverse.

Lasciami un commento sotto e dimmi le tue sensazioni.

21 Feb 2017

Quando la praticità incontra l’eleganza e la funzionalità.

Un ampio ufficio  ricco di dettagli elaborati come i rosoni in gesso sui muri, cornici che impreziosiscono il living attrezzato a contenere uno studio prestigioso, realizzato con pareti in vetro che assicurano totale luminosità e tranquillità.

Tra soffitti raffinati, maniglie cromate, lampade moderne, scrivania con prese a scomparsa dotate di ogni comfort, nulla è lasciato al caso, piano in legno con inserti in pelle.  Ecco a voi il bello assoluto.

 

21 Feb 2017

Il progetto è stato pensato e realizzato all’ insegna di un design innovativo, le parole chiave sono semplicità, accessibilità, comfort, comodità, sicurezza, tecnologia al servizio della persona.

 

Un grande ufficio realizzato con pareti divisorie in vetro trasparente.

 

L’essenzialità è un tema centrale,  che esprimiamo nella progettazione di interni total white. Il risultato finale è di pregio, abbiamo realizzato uno spazio spinto verso il futuro